Nella nebbia…

senti quel condenso di ghiaccio freddo 

che inumidisce la fronte 

piena di sentimenti 

attenui i graffi 

metallo del mondo 

così grigi e bruni 

ne cambi il senso d’amare 

ottusi i sensi di solitudine 

reale 

la colpa ti avvolge senza voler 

il corpo innocente 

nudo 

colmo caldo 

è ti trovi bagnato fino al midollo 

lacrime piene 

nella nebbia fitta trovi 

dopo silenzio

come in quel giorno

il campanile di Palazzolo 

perdeva il suo suono 

sorrisi che 

naufragavano all’alba

e che si ritrovavano 

all’ tramonto sempre in piedi da solo 

in polvere d’acqua così tanto 

ancora fredda nell’aria vuota 

confine del spazio spartito nel cuor ancor caldo 

ma per poco 

invalicabile al sguardo 

di luce rifrange lucciole nel aria così densa 

arresa la ragione mentale 

trafitta nel amore così grande 

cerco la tua mano

li 

ma trovo 

solo nebbia 

densa fredda 

in una giornata di solitudine 

fitta è morta …
Beatrice Mihaela Vieru 

23.02.2017

D.r. L633-1941

…🌻🌻🌻…

Annunci

Io ho …

Ho perso il sonno

Ho perso le ali per volare 

Ho perso la mente per un animo

Così disumano …
Beatrice Mihaela Vieru 

19.06.2016 

D.r. L633-1941

…🌻🌻🌻…

Folli…

Non sia mai

troppo folli

se la follia 

non è stata 

accertata 

Non sia mai abbastanza pazzi 

se la pazzia per 

l’amore 

non l’hai mai 

provata … 
Beatrice Mihaela Vieru

26.11.2016

D.r. L633-1941

…🌻🌻🌻…

     G.C

Parole 

Basterebbe SOLTANTO una parola                       Ma a volte le parole volano verso il vento 

Senza che possono essere sentite 

A volte le persone buttano le parole 

Come fossero le briciole di sale 

Ma appena quelle briciole toccano la pelle

Bruciano per tanto tempo a venire

Ma 

Il tempo consumano tutto ciò 

È

Tu ti trovi SOLTANTO con quella

PAROLA CHE RARAMENTE SI DIMENTICA

Perché e LÌ nel tuo cuore 

Che ti consuma al di là del vento …🌻🌻🌻…

Beatrice

15.10.2016.

L633-1941